Humanae: persone Pantone per superare le differenze razziali

Bene o male sappiamo tutti cosa sia un Pantone, un catalogo standard di colori che serve a distinguere le tonalità. La fotografa brasiliana Angelica Dass, cresciuta in una famiglia multirazziale, sa bene cosa significhi affrontare la discriminazione in ogni sua più subdola sfumatura e, servendosi del suo strumento forte e della sua passione, intende rivoluzionare schemi e preconcetti, superare pregiudizi e costruire ponti tra diversità.

Individua così persone di generi differenti, diversa nazionalità ed età,  prende campioni dei volti (11 × 11 pixel) per tradurli in campioni di colore Pantone. In seguito, la Dass, cambia lo sfondo della foto con la tonalità del colore della pelle di ogni soggetto e dispone le immagini come in una “mazzetta Pantone”, creando così un campione di visi umani con codici di colore sul fondo. In un anno, viaggiando attraverso diversi paesi, Angelica Dass è riuscita a catturare oltre 200 ritratti, ottenendo risultati suggestivi che dimostrano contrasti e somiglianze tra ogni tono di colore.

 

Intervistata durante un TED Talk Angelica Dass ha dichiarato: “Ogni volta che faccio una foto, mi sento come se stessi seduta davanti ad un terapeuta. Tutta la frustrazione, la paura e la solitudine che ho sentito in passato diventano improvvisamente amore”.

 

yETuNhi.gif

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...